logotype

associazione torre

La “Associazione Torre” nasce nel 1986 per volontà di un gruppo di amici della zona, giovani e meno giovani, intenzionati a riprendere un’antica festa che terminò nel 1872, quando per un cruento litigio tra giovani contadini del luogo, si ebbero due morti, dovuti alle ferite provocate dai coltelli.
Era la festa dei Santi Pietro e Paolo, festa che ancora oggi ricorre ogni anno il 29 giugno, si celebrava nella cappella gentilizia collocata nel compendio “La Torre” e nel prato antistante la villa.

Nel 1986, Antonini Roberto ebbe l'iniziativa di ripristinare la festa alla Torre, dopo l'innaugurazione fatta nel dicembre '85 in occasione del restauro del tetto della chiesa, dove ancora oggi, la domenica, si celebra la SS. Messa. A quei tempi il compendio”La Torre” era in stato di rovina e abbandono, non più utilizzata dal dopoguerra come residenza, danneggiata dai bombardamenti, era stata usata da privati come allevamento di polli. Dopo l’acquisizione del fabbricato nel 1983 da parte del comune, gli aderenti all’associazione hanno pensato di ripulirla dentro e fuori, sacrificando molte domeniche al lavoro di pulizia dalle erbacce, piante secche, legno, ferro, ecc...

Un impegno grande e straordinario che ha contribuito a porre in luce il valore di questo manufatto, mentre il comune di San Mauro Pascoli in collaborazione con la Sovrintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Ravenna e la Regione Emilia-Romagna, provvedeva al restauro di gran parte del fabbricato interno ed esterno.

Negli ultimi 20 anni “La Torre” o “Villa Torlonia” si è trasformata in un luogo di straordinaria bellezza , dove ancora oggi si svolge la festa dei SS.Pietro e Paolo, unitamente ad altre iniziative volte a rievocare antiche tradizioni culturali e folcloristiche del nostro territorio.

2018  ASSOCIAZIONE TORRE